Editoriale R&P Magazine, Luglio 2013

Riccardo Rossotto Riccardo Rossotto

Sulla e nella Rete, siamo continuamente triturati in un frullatore di notizie contraddittorie. Da un lato viviamo l’incubo del Big Data e della massiva e capillare intrusione nella nostra privacy da parte di terzi, presunti controllori della nostra sicurezza; dall’altro la Rete viene vissuta come una straordinaria opportunità per l’intera umanità (o forse bisognerebbe riferirsi solo a quella parte in possesso della tecnologia adeguata!) di progresso, libertà,

Ultima modifica ilVenerdì, 17 Ottobre 2014 15:23